introshoebox

ShoeBox: digitalizzare e condividere le vostre vecchie foto

Erika Gherardi

Avete presente tutte quelle fotografie che stanno in un cassetto/armadio e che vi dimenticate di avere per il semplice fatto che non sono digitali e quindi a vostra immediata disposizione? Ecco, andatele a prendere perché è ora di digitalizzarle e, perché no, di condividerle con il mondo. Come? Sfruttando un’applicazione decisamente interessante, ossia ShoeBox.

Una volta creato l’account, decisamente utile se poi volete recuperare le vostre foto anche sul sito 1000memories.com, vi troverete davanti a 3 tab: Shoeboxes, Uploads e Explore. La prima scheda vi permetterà di vedere e modificare i vostri album, la seconda invece conterrà tutte le foto che avete caricato, mentre l’ultimo vi permetterà di dare un’occhiata alle foto di altri.

Ma come si digitalizzano le foto considerato che abbiamo parlato di caricamenti nella scheda Uploads? In realtà ShoeBox ci offre due possibilità, entrambe accessibili dall’icona in alto a destra (lo scanner): l’upload e la digitalizzazione di fotografie old style. Nel primo caso vi basterà premere sul pulsante di destra una volta che l’app aprirà la fotocamera; questo vi permetterà di scegliere una foto dalla vostra galleria per poi seguire tutto l’iter a cui sottoporremo anche le foto digitalizzate. Il secondo caso è sicuramente quello più divertente e più fedele allo scopo iniziale di ShoeBox per cui ci troveremo a scattare una foto della foto, con l’app che riconoscerà quasi automaticamente i bordi, ci chiederà se vogliamo ruotarla nel caso l’orientamento fosse sbagliato e infine ci chiederà in quale shoebox vogliamo andare a depositarla. Prima dell’upload è possibile indicare la data (anche solo il decennio se non la ricordate) e il luogo, aggiungere un titolo, taggare altre persone e condividerla su Facebook.

Il limite? Non c’è. ShoeBox e 1000memorie mettono a vostra disposizione uno spazio illimitato e gratuito per contenere tutte le vostre foto, che verranno archiviate sul sito The Internet Archive per essere conservate per le future generazioni. Se poi siete fissati con la privacy e questa cosa non la digerite proprio, basterà creare shoebox privati invece che pubblici che potranno essere condivisi solo con le persone a cui manderete l’invito.

Beh, che aspettate? È ora di cominciare l’opera di digitalizzazione dei vostri vecchi scatti!

[app]com.thousandmemories.shoebox[/app]