Evernote

Evernote giunge alla versione 4 e rinnova completamente la sua interfaccia

Nicola Ligas

Evernote è una di quelle app che non avrebbe bisogno di grandi introduzioni, se non fosse che il suo ultimo aggiornamento l’ha un po’ riscritta tutta, a partire dall’aspetto, per coinvolgere però di conseguenza anche le sue funzionalità.

La homescreen che ci accoglie non è infatti quella a cui erano abituati gli utenti delle versioni precedenti: i 4 grandi pulsanti per le opzioni principali (nuova nota, snapshot, registrazione audio e allegati) sono accompagnati da un riassunto di note, taccuini, tag e luoghi, mentre sulla destra fanno capolino (tramite swipe) le nostre note, che sono state a loro volta ridisegnate, posizionando meglio gli elementi sullo schermo e rendendole più leggibili. Anche nei taccuini ci sono piccole novità, infatti ora sono raggruppati tutti assieme, sia quelli personali che pubblici.

Nella parte alta dello schermo troviamo la action bar in stile Ice Cream Sandwich, che varierà i propri menu a seconda del contesto, fornendoci le opzioni più opportuna a seconda di quello che stiamo facendo; da ultimo non mancano anche i suggerimenti, contrassegnati dall’icona della lampadina, mentre tappando sull’elefantino verremo rispediti alla home in qualsiasi momento.

Evernote 4 è insomma l’update che nessuno dei suoi affezionati utenti vorrebbe farsi scappare e un buon motivo per tutti gli altri di provare questa celeberrima app gratuita. Per concludere vi lasciamo qualche screenshot e il box per il Play Store.

[app]com.evernote[/app]

 

Fonte: Fonte
evernote