• Home
  • NonSoloAndroid
  • Calano le vendite dei cellulari, crescono quelle degli smartphone, e Android e Samsung restano in testa

Calano le vendite dei cellulari, crescono quelle degli smartphone, e Android e Samsung restano in testa

L’istituto di ricerca Gartner ha pubblicato il suo ultimo rapporto sull’andamento del settore mobile nel primo trimestre 2012, e mentre gli smartphone sono saliti anche del 45%, ciò non è bastato a far calare del 2% le vendite dei telefonini rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

In totale sono stati venduti 419,1 milioni di dispositivi contro i circa 427 milioni del 2011: le ragioni della flessione sarebbero da imputare al mercato nelle regioni asiatiche e alla mancanza di nuovi prodotti di tendenza a inizio anno.

Come già accennato comunque le cose vanno bene nel settore smartphone, dove Android è stabilmente al comando con il 56% di market share (non che la cosa ci meravigli), avendo aumentato del 20% la sua quota rispetto allo scorso anno, soprattutto a scapito di Symbian e RIM; al secondo posto c’è ovviamente iOS, che però è cresciuto solo del 6%.

Nella classifica costruttori (niente a che fare con la Formula 1), Samsung conferma la sua recente leadership con il 20,7% del mercato, avendo eroso quote a Nokia, che rimane comunque il secondo produttore con il 19,8%; terzo posto per Apple con il 7,9%, che segna comunque un raddoppio rispetto al 3,9% del 2011.

FONTE FONTE