android

Androidi in volo (simulato) con X-Plane

Francesco Fumelli -

La potenza dei processori e delle attuali GPU permette alle piattaforme mobili di abbracciare categorie di software che – solo fino a pochi anni addietro – sarebbe stato impossibile  immaginare sui propri smartphone.

Questo è particolarmente vero per i simulatori di volo, categoria di software che ha (da sempre) richiesto una notevole capacità di elaborazione.

Stiamo parlando – per coloro che ancora non lo avessero capito – di X-Plane 9 mobile, che è sbarcato di recente sulla piattaforma Android.

X-Plane – conviene dirlo subito – non è un gioco e non si spara a nessuno, è invece un vero simulatore di volo. La versione desktop di X-Plane (oggi alla versione 10) è da anni il vero  punto di riferimento nel settore, ed offre una esperienza didatticamente così simile al volo da essere utilizzato realmente nei corsi di pilotaggio. La versione che gira su Android (acquistabile dal Play Store) non ne ripropone lo stesso livello di accuratezza dei modelli fisici, ma permette comunque di divertirsi parecchio.

X-Plane 9 permette di cimentarsi alla guida di un discreto assortimento di velivoli: Cessna 172sp, Colombia 400, Cirrus 50, Piper Malibu, Piaggio Avanti, King Air e Eclipse 500. Altri aerei sono acquistabili separatamente direttamente dall’interno dell’applicazione.

Potremo decollare ed atterrare in regioni quali Austria, Hawaii, Australia, Alaska, California ed altre. Ulteriori località sono anch’esse acquistabili separatamente.

L’accuratezza del modello di volo come detto è inferiore rispetto a quella presente nella versione desktop, ma garantisce in ogni caso il realismo sufficiente per divertirsi imparando qualcosa (di serio) sugli aereoplani e sul volo. Lo ho provato e giocato su un Motorola Razr e il gameplay risulta fluido e senza intoppi o rallentamenti.

Potremo controllare i flap, i piani di coda e le superfici alari per operare su tutti gli assi di movimento. Nella versione mobile (rispetto alla versione desktop) dovremo volare (a causa dello schermo ridotto) in una vista ad hoc che proietta sul cockpit tramite head’s-up display (HUD) le informazioni su altitudine, velocità, livello del carburante, linea d’orizzonte e bussola, avvalendosi (di tanto in tanto) della vista specifica degli strumenti di controllo analogici e digitali che comprende il set di strumenti presenti nei moderni velivoli.

X-Plane permette di registrare e rivedere i propri voli, osservarci da fuori mentre voliamo (vedere rientrare il carrello è una vera emozione) e spostarci attorno al modello 3d del nostro aereo. Sia a terra che in volo. Da fuori si possono osservare le superfici che si spostano agendo sui comandi. Il programma permette di variare molti parametri del velivolo (il peso e altro) e giocare con le informazioni legate alla data e ora del volo e anche alle condizioni meteo.

X-Plane è un simulatore per i veri appassionati del volo, evoluto e non troppo semplice da imparare. Occorrerà al potenziale pilota dare almeno una occhiata all’ottimo manuale (in inglese) anche solo per riuscire a decollare e atterrare.

Detto questo – se vi piace il volo – X-Plane 9 per Android è un simulatore fedele, potente, accurato e giocabile. I controlli tramite accelerometri sono effcaci e dato il tipo di gioco il controllo è tutto! Con un terminale adatto e un cavo HDMI poi giocarlo sulla TV da 40″ sarà veramente divertente!

Manuale X-Plane mobile:
http://www.x-plane.com/files/manuals/X-Plane_Mobile_manual.pdf

Google Play market link:
https://market.android.com/details?id=com.laminarresearch.xplane_default

Sito web di X-Plane 9 mobile
http://www.x-plane.com/mobile/android/