Google-Nexus-Tablet

E se anche il Nexus Tablet fosse prodotto da Samsung?

Nicola Ligas

La possibilità che sarebbe stata nuovamente Samsung a produrre il prossimo Nexus aveva già attirato la nostra attenzione più di un mese fa e adesso giungono da SamMobile nuove conferme in merito, che però lascerebbero il campo aperto anche a un’altra ipotesi finora non considerata: e se anziché di un Nexus smartphone stessimo parlando del famigerato Nexus Tablet?

L’obiezione che un lettore attento ci potrebbe fare è senz’altro quella che doveva essere Asus a produrlo, almeno stando a tutto quanto detto sul Google-tablet in questi mesi, ma vediamo perché quanto riportato da SamMobile potrebbe confutare tutto ciò.

Uno sviluppatore di nome Adam Green avrebbe trovato sul repository Git di Google delle  parti di codice di un kernel in via di sviluppo con le seguenti caratteristiche:

Exynos5250 dual core, mali gpu (vithar), s5k4e5 camera, s5k6a3 camera, wm8994 sound soc and aS6E8AB0 display with 1280×800.

Ciò che fa dunque pensare al Nexus Tablet sono principalmente un paio di elementi: anzitutto il fatto che la fonte sono gli archivi di Google e non di Samsung, e secondariamente la risoluzione di 1280 x 800, tipica più di un tablet che di uno smartphone; qualche dubbio resta invece sul processore, che è si un dual-core ma della nuova serie 5 degli Exynos, ovvero un Cortex-A15 a 2 GHz, che dovrebbe garantire ottime prestazioni ma non sappiamo se sarà anche economico, requisito che finora sembrava essenziale per il Nexus Tablet.

Alle prossime voci di corridoio l’ardua sentenza (o nuovi dubbi): voi chi preferireste, Asus o Samsung?

Fonte: Fonte
Google I/O 2012