Anfish: informazioni e statistiche sul vostro terminale

Erika Gherardi

Forse non a tutti interesserà avere informazioni dettagliate sul proprio terminale, ma agli appassionati (quelli fissati come noi insomma) vogliamo consigliare un’applicazione che ci ha segnalato il nostro moderatore MarcusOptimus: Anfish. Il software di Sam Lu si ripropone di fornirci ogni tipo di info sul nostro device e una varietà impressionante di statistiche relative al mondo Android; il tutto accompagnato da una grafica semplice ma assolutamente d’impatto.

Ma quali sono i dettagli sul nostro amato smartphone che ci fornisce Anfish? L’app divide le informazioni in 9 categorie:

  • Camera
  • CPU
  • Display
  • Memory
  • Storage
  • Sensor
  • System
  • Telephony
  • User

 

I dati forniti vanno dai pixel della fotocamera al tipo di processore, dalla densità dei pixel fino alla RAM, dai tipi di sensori presenti fino all’operatore utilizzato e al Paese in cui ci si trova. E questo solo per mantenerci sul semplice perché poi, per i più fanatici tra voi (e noi), ci sono persino le info sul bilanciamento del bianco, sulla frequenza e l’architettura della CPU, sul formato dei pixel e così via. Insomma, una vera miniera di dati, che, tra l’altro, potrete condividere visto che in alto trovate il pulsante Screenshot che vi permetterà di immortalare la schermata per poi uploadarla dove più preferite.

Sono poi presenti, come accennavamo poco sopra, le statistiche relative ad Android, quindi la distribuzione delle varie versioni, la percentuale dei device rootati, i terminali più popolari, gli operatori più usati e la ricerca degli smartphone tramite i megapixel della fotocamera o le specifiche del processore. In ognuna delle schermate che andrete ad aprite troverete in evidenza il vostro droide così saprete sempre dove si posiziona rispetto alla concorrenza e, naturalmente, anche in questo caso potete sfruttare la funzione Screenshot per mostrare i vostri risultati agli amici.

Anfish ci ha parecchio stupiti sia per la quantità di informazioni che ci fornisce sia per l’attenzione all’interfaccia, basata sull’Holo Theme, ma nel contempo molto originale e con grafici a torta davvero ben realizzati oltre che chiari. Sicuramente non è un must-have ma noi vi consigliamo di provarla, visto che è gratuita ed occupa uno spazio minimo.

Grazie a Marcus

[app]com.a0soft.gphone.aTruffleHog[/app]