xperia GX SX

Sony presenta Xperia GX e Xperia SX, due nuovi smartphone LTE

Nicola Ligas

Abbiamo parlato giusto qualche giorno fa del Sony Hayabusa, nome in codice dell’Xperia GX, che adesso si presenta al pubblico in tutto il suo splendore, senza ricorrere a foto sfuocate, confermando anche le sue linee incurvate; per di più il nuovo top di gamma Sony non è nemmeno da solo e in sua compagnia troviamo anche il fratello Xperia SX.

L’Xperia GX non presenta dunque grosse sorprese, sebbene con questo non vogliamo certo sminuire quello che è indubbiamente un modello in grado di rubare la scena anche al nostrano Xperia S: display Bravia da 4,6 pollici HD, CPU Snapdragon S4 dual-core a 1,5 GHz  e fotocamera da 13 megapixel con nuovo sensore CMOS ad alte prestazioni sono tutti lì a segnare indubbiamente il passo, con in più il bonus del supporto alla rete LTE.

L’Xperia SX giunge invece più inaspettato e si presenta con un biglietto da visita che reca la scritta: “smartphone LTE più leggero al mondo“, dato che non raggiunge nemmeno i 100 g. Nonostante il peso piuma, il display è comunque un 3,7 pollici con tecnologia Bravia, mentre la CPU è un non precisato dual-core da 1,5 GHz e la fotocamera si ferma a “soli” 8 megapixel. A completare la dotazione troviamo infrarossi e mobile TV, come in ogni smartphone nipponico che si rispetti.

Entrambi i modelli saranno disponibili nella colorazione bianca o nera e saranno in vendita questa estate in Giappone con Ice Cream Sandwich preinstallato. Al momento non abbiamo notizia di una loro commercializzazione all’estro, né di eventuali varianti per il mercato europeo.

Fonte: Fonte