Kyocera Hydro, lo smartphone che non ha paura dell’acqua

Non ci capita molto spesso di parlare di Kyocera, anche perché i suoi modelli non sono propensi a fermarsi anche nel nostro paese, ma oggi vogliamo dare una rapida occhiata a due nuovi smartphone destinati al mercato americano: cominciamo con il Kyocera Hydro, che tiene fede al suo nome resistendo anche per mezz’ora se immerso a un metro di profondità.

Come intuibile già dall’immagine in alto, a bordo c’è già Ice Cream Sandwich preinstallato, tra l’altro in una versione molto vicina alla stock, eccezion fatta per un’app dedicata al risparmio energetico e per eventuali personalizzazioni degli operatori.

Non aspettatevi comunque di saltare dalla sedia leggendone le specifiche: processore Qualcomm MSM8655 single-core a 1GHz con 512 MB di RAM, display IPS da 3,5 pollici HVGA (320 x 480), fotocamera  da 3,2 megapixel con LED flash, memoria interna da 2 GB espandibile via microSD e batteria da 1.500 mAh.

La presenza di una radio CDMA lo rende un candidato poco papabile per l’esportazione, in ogni caso nulla ci vieta di dare uno sguardo al seguente video hands-on e alla galleria successiva.

FONTE FONTE