HzO waterblock

HzO Waterblock renderà ogni Android davvero impermeabile

Nicola Ligas -

L’immagine in apertura d’articolo è abbastanza suggestiva, anche perché non capita tutti i giorni di vedere un tablet immerso nell’acqua e perfettamente funzionante: non c’è trucco non c’è inganno, non è un’illusione ottica e forse, tra qualche tempo, potrete anche provarlo da voi a casa.

Si sta tenendo in questi giorni il CTIA 2012, annuale fiera dedicata al mondo wireless e non solo, ed è tra i suoi padiglioni che si trova anche lo stand di HzO, azienda che ha sviluppato il rivestimento idrofobico di cui sono dotati i dispositivi immersi nell’acquario più tecnologico che ci sia.

Non è la prima volta che vediamo tentativi di impermeabilizzare uno smartphone o un tablet, ma in questo caso sembra che siamo davvero passati al prossimo livello: non si tratta infatti di spruzzare fantomatici spray o di rendere il proprio Android resistente a qualche schizzo, Waterblock promette proprio di poter immergere senza paura un dispositivo elettronico in acqua, a patto che questo sia stato proprio costruito con questa speciale pellicola microscopica (fino a 100 volte più sottile della concorrenza).

Tra i partner di HzO tra l’altro figura anche il nome di Samsung e chissà quindi che il prossimo Galaxy non ci stupisca con un bel tuffo nell’acqua.

Fonte: Fonte
video