kindle fire

Le vendite del Kindle Fire sono in caduta libera

Lorenzo Quiroli -

Sembrava essere la rivelazione degli ultimi mesi il Kindle Fire, tablet economico prodotto da Amazon e venduto solo negli USA, diventato in tempi record il tablet Android più venduto; ebbene sembra che ora il trend si sia invertito e il Fire sia diventato il tablet le cui vendite stanno crollando più velocemente nella storia di Android.

Secondo IDC, importante società che si occupa di ricerche di mercato, dopo che nell’ultimo trimestre del 2011 il prodotto di Amazon si era guadagnato il secondo posto nella classifica dei tablet più venduti dietro l’iPad con una percentuale del 16,8% del mercato, nel primo trimestre di questo nuovo anno la sua diffusione si è drasticamente ridotta arrivando al 4%, nemmeno un quarto della precedente.

La ragione? La concorrenza a questo punto ha saputo (lentamente) adeguarsi: più che dal sistema operativo (ancora Gingerbread) il successo del Kindle è frutto della semplicità e del prezzo molto conveniente. Ormai è arrivato sul mercato il Galaxy Tab 2 da 7″ di Samsung che negli USA viene venduto a 250$, prezzo decisamente concorrenziale, soprattutto tenendo conto dell’hardware superiore e del sistema operativo già aggiornato ad Ice Cream Sandwich, e molti altri tablet il cui prezzo si sta abbassando, come il l’Asus Transformer Pad 300, senza dimenticare i rumor riguardo un Nexus Tablet previsto tra pochi mesi.

Avere il 4% del mercato con un solo dispositivo sarebbe già considerato un successo se non fosse per la rapida discesa degli ultimi mesi; riuscirà Amazon a recuperare il terreno perso nei confronti della concorrenza?

Fonte: Fonte
Amazon Kindle Fire

Amazon Kindle Fire

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Amazon Kindle Fire