firefox (4)

Mozilla vorrebbe standardizzare l’interfaccia di Firefox

Nicola Ligas

Un’interfaccia per ghermirli e nel buio incatenarli sarebbe una citazione quasi perfetta per iniziare l’articolo, se non fosse che il suo tono è forse ben più cupo delle trasparenti intenzioni di Mozilla, che di altri non si preoccupa se non del suo Firefox, per il quale l’azienda sogna un’esperienza utente più uniforme anche tra dispositivi molto diversi.

Firefox, come infatti ben saprete, è presente sia in ambiente desktop che mobile, il che da una parte gli apre un ventaglio di pubblico più ampio, ma dall’altra ha introdotto ovvie differenze di interfaccia e modalità d’uso. Mozilla avrebbe così sviluppato un design “morbido, amichevole e umano“, chiamato Australis, che prevede un’interfaccia piuttosto minimale, e molto curvilinea; ciò non ha comunque intaccato ovviamente le caratteristiche specifiche e congeniali per ogni piattaforma, e potremo quindi fare ancora qualche swipe su Android per attivare funzioni specifiche, cosa che ovviamente non è presente nella versione PC.

Una assaggio di questo nuovo stile lo avremo già in Firefox 13, sebbene il nuovo design non sia ancora completo e sarà introdotto interamente solo in seguito: quando? Di preciso non lo sappiamo, ma è plausibile il fatto che dovremo aspettare almeno l’uscita di Windows 8, dato che anche il nuovo OS di Microsoft sarà incluso nel “pacchetto uniformità” voluto da Mozilla.

Fonte: Fonte
mozilla