Prada Phone by LG 3.0

Prada Phone by LG 3.0, la recensione completa

Emanuele Cisotti -

Prada Phone by LG 3.0 è sicuramente uno smartpone atipico, in quanto promosso come spartphone di Prada e quindi orientato ad un pubblico sicuramente molto diverso rispetto a quello che leggere le nostre pagine.

Confezione

La confezione di LG Prada 3.0 (come viene chiamato più comunemente) è racchiuso in una splendida confezione in cartone che a sua volta contiene una scatola in finta pelle. Al suo interno troviamo lo smartphone, i manuali, degli splendidi auricolari in ear e il piccolo cavo con alimentatore. Molto buona quindi la qualità degli accessori e la confezione. Peccato non aver trovato almeno una custodia.

8

Costruzione ed ergonomia

Il retro ruvido si chiude molto bene intorno al telefono, ma forse avremmo gradito una chiusura a “scomparsa” nello stile di Galaxy Nexus. In ogni caso il telefono non soffre di nessun tipo di scricchiolio e anzi è molto solido. I dettagli estetici sono molto curati: nella parte bassa infatti troviamo due piccoli cerchietti argentati che richiamano quelli posti superiormente (accensione, fotocamera frontale e sportellino per il cavo microUSB). In mano il telefono è molto leggero e si impugna agevolmente.

8

Hardware

Il telefono ha dei componenti hardware che sono un buon compromesso fra autonomia e prestazioni, ma comunque non sono quelli che solitamente chiamereste “ultimo grido”. Si tratta di un processore dual core da 1 GHz, una fotocamera da 8 megapixel, fotocamera frontale, 1 GB di RAM, 8 GB di memoria interna e connettività MHL (per utilizzare la porta microUSB come uscita HDMI). E’ presente (anche con una notifica sempre visibile) NFC.

7

Display e touchscreen

Lo schermo è in generale molto buono e ha una discreta resa cromatica, forse un po’ falsata rispetto alla concorrenza. Lo schermo è da 4.3 pollici, ma la risoluzione arriva solo fino a 480 x 800 pixel, rendendo quindi inferiore a quello degli smartphone della stessa fascia di prezzo. In ogni caso le immagini appaiono ben definite sul suo display e questa “mancanza” si nota solo a fianco di smartphone con risoluzioni superiori.

7

Software

Il software di LG Prada Phone 3.0 è totalmente personalizzato in stile Prada, con un’interfaccia completamente in bianco e nero, molto curata e minimalista. Anche widget e applicazioni sono state ridisegnate per essere “intonate” a questa scelta. Purtroppo qualsiasi applicazione installata dall’utente (come le stesse Google Apps aggiornate) non seguono questa scelta cromatica, stonando lievemente con la cura per i dettagli riposta da LG. In ogni caso non si nota nessun tipo di rallentamento che invece erano presenti sugli smartphone LG precedenti.

Software: Browser

Il browser è risultato stranamente meno reattivo di altri smartphone nella stessa fascia di prezzo (o di hardware), con qualche rallentamento di troppo anche nello zoom tramite doppio tap.

Software: Multimedia

Il lato multimediale del software di LG Prada 3.0 è impreziosito dalla possibilità di riprodurre filmati in qualsiasi formato immaginabile, divx e mkv compresi.

7

Autonomia

Buona l’autonomia che garantisce una giornata di utlizzo medio. Anche in questo caso avremmo comunque preferito una batteria più capiente anche a fronte di qualche millimetro in più di spessore. Prada probabilmente non la pensa così.

7

Prezzo

Il prezzo di questo Prada Phone è sicuramente fuori mercato: 599€. E’ impossibile dargli un voto inferiore alla sufficienza per il semplice fatto che un Prada Phone è sicuramente destinato ad un pubblico che fa del prezzo il suo ultimo cruccio. Difficile pensare che Prada possa proporre un suo prodotto ad un prezzo popolare (almeno all’uscita).

6

Giudizio Finale

In generale LG Prada 3.0 si presenta come un ottimo terminale, senza difetti rilevanti, ma con un prezzo tutt’altro che abbordabile. Se volete un terminale “di lusso”, ma con un sistema operativo maturo e potente, non rimarrete assolutamente delusi.

Voto: 7,3

Videorecensione

LG Prada Phone 3.0

LG Prada Phone 3.0

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Recensionevideo