• Home
  • Smartphone
  • Il successore del Galaxy S II sarà presentato il 3 maggio (finalmente)

Il successore del Galaxy S II sarà presentato il 3 maggio (finalmente)

La notizia di un evento Samsung a Londra fissato per il 3 maggio, nel quale sarebbe stato presentato “il prossimo Galaxy“, è stata come la rottura di un argine: un vero fiume in piena di ipotesi, presunte foto, caratteristiche e novità riguardanti il Galaxy S III si è riversato sulla rete, ma noi abbiamo omesso di riportarvele tutte.

Dallo schermo full HD, a diverse immagini (vedi a fine articolo per quelle di Gizmodo, con tanto di riflesso della mela!), passando per il fatto che il Galaxy S III sarebbe un “minor update” del GS2: si è detto tutto e il contrario di tutto, ovvero niente.

Torniamo quindi nuovamente sull’argomento per riportarvi l’unico pezzo di informazione che ci è sembrato credibile e forse sarà l’ultima volta che ne parleremo prima del 3 maggio: Samsung questa volta si è davvero impegnata affinché non solo nulla fosse svelato, ma per confondere proprio le idee a tutti; le riconosciamo il merito, ma eviteremo quindi di abboccare ulteriormente a presunte esche, a meno di non vedere un bel pesce attaccato all’amo.

Anzitutto sembra ormai assodato che quello che vedremo il 3 maggio sarà proprio il successore del Galaxy S II: l’evento sarà dedicato a lui e solo a lui, le voci precedenti sul 22 maggio erano ovviamente fasulle o comunque le cose sono cambiate in corso d’opera.

Inoltre la locuzione che abbiamo usato nel titolo dell’articolo non è casuale, proprio perché nemmeno il nome è sicuro: tutti continueranno a chiamarlo Galaxy S III, ma sulla scatola potrebbe esserci scritto anche qualcos’altro.

La versione internazionale dello smartphone sarà inoltre un Exynos quad-core, sebbene non conosciamo con esattezza quale versione del processore sarà utilizzata e, sebbene tutti vorrebbero i nuovi Cortex-A15, è più probabile che saranno protagonisti i Cortex-A9 il che lascia comunque aperto il campo a varianti locali (magari per ospitare la radio LTE): in ogni caso le sue performance saranno al top dei modelli attualmente in circolazione, e tanto dovrebbe bastare al grande pubblico.

A parte questo non ci sentiamo di dare per assodato niente, nemmeno il display, che sarà magari un Super AMOLED ma troppo spesso cambia dimensioni e tipologia per darlo scontato.

Aspetteremo quindi la data del 3 maggio, probabilmente senza consumarci le unghie nell’attesa, visto che i top di gamma 2012 finora hanno promesso moltissimo ma alla resa dei fatti hanno tutti prestato il fianco a non poche critiche. Ma questa è un’altra storia, e si dovrà raccontare un’altra volta.

Samsung Galaxy S II

Ultime dal forum

14-09-2014 - 09:02
11-09-2014 - 09:47
27-08-2014 - 19:19

Samsung Galaxy S III

Ultime dal forum

11-09-2014 - 06:06
08-09-2014 - 18:01
03-09-2014 - 15:30
FONTE FONTE