• Home
  • Modding
  • Permessi di root per la famiglia Xperia 2011 aggiornata ad ICS

Permessi di root per la famiglia Xperia 2011 aggiornata ad ICS

Avete uno smartphone della famiglia Xperia 2011 e, dopo l’attimo di euforia iniziale per avere una release di Ice Cream Sandwich, adesso siete mogi mogi perché non avete più il SuperUser? Tranquilli, che il problema è già risolto!

A dirla tutta, non è poi così probabile che abbiate già aggiornato ad Android 4.0 visto che gli update sono stati rimandati di un po’, ma qualora abbiate montato uno dei primi firmware alpha o beta e non riusciate più ad ottenere i diritti di root, ecco la soluzione per voi.

Il tool in questione viene da XDA (e forse non c’era neanche davvero bisogno di specificarlo!) ed è molto semplice da utilizzare.
Dopo aver scaricato il tool da questo indirizzo ed averlo estratto, accertiamoci di avere i driver adb installati (se avete qualche dubbio, potete recuperarli qui) e colleghiamo lo smartphone al PC con attiva la modalità Debug USB.

A questo punto non ci rimane altro che lanciare il file runme.bat che, dopo aver compiuto le operazioni di routine, ci restituirà un device rootato con BusyBox installata.
Durante la procedura il telefono potrebbe doversi riavviare più volte: non temete, è normale e tranquilli che prima o poi comparirà la scritta All Done! a testimoniare che tutto è andato per il meglio.

FONTE FONTE