apex launcher

Apex Launcher Beta ci mostra come sarà la versione a pagamento

Nicola Ligas

Se c’era una cosa che ha distinto nettamente Apex da Nova Launcher al momento del loro sbarco sul Play Store è il fatto che il primo fosse completamente gratuito, mentre il secondo prevede anche una versione a pagamento; le cose non resteranno però a lungo così, perché l’ultima beta di Apex rivela l’arrivo di un’imminente edizione Pro.

Il changelog è piuttosto lungo, quindi non perdiamo tempo in convenevoli e vediamo che novità ci sono:

  • Aggiunto il pinch nelle opzioni delle gesture
  • Aggiunte la possibilità di eseguire scorciatoie con le gesture
  • Aggiunta un’opzione per il margine verticale della dock vertical dock margin option
  • Tab multipli e configurabili nel drawer (pro)
  • Conta del numero di notifiche non lette (pro)
  • Gesture allo swipe della dock (pro)
  • Gesture a due dita (pro)
  • Più effetti di transizione per le homescreen e il drawer (pro)
  • Opzione per aggiungere più cartelle (pro)
  • Opzione per unire il contenuto di più cartelle (pro)
  • Widget nella dock (pro)
  • Widget sovrapposti (pro)
  • Bugfix

 

Come vedete si tratta di alcune migliorie alla versione base e di molte aggiunte per quella Pro, che sarà presto disponibile per tutti ad un prezzo ancora ignoto.

La beta è al momento liberamente scaricabile in modo da poterla provare ma scadrà il 20 aprile, sebbene non sappiamo se a quel punto l’app uscirà nel Play Store oppure seguirà una nuova beta. E se da una parte fa sempre piacere vedere un buon launcher progredire, un po’ dispiace che lo faccia in una direzione a pagamento.

Fonte: Fonte