UpdtBot: il malware che prova a colpire via SMS

Un nuovo malware dal significativo nome di UpdtBot è stato scoperto da NQ Mobile, e sta cercando di mietere vittime via SMS spacciandosi per un aggiornamento di sistema, con tanto di link che ovviamente non risolve certo alcun problema. Anzi, li crea.

Nonostante l’approccio possa sembrare assai banale e per molti versi affine a quello delle varie mail che chiedono username e password di nostri servizi, sarebbero già state colpite oltre 160.000 vittime.

Un click che può costare caro, in quanto una volta avviato UpdtBot instaura una connessione con un server remoto che sarà in grado di inviare SMS dal telefono contagiato, e anche di effettuare chiamate e installare nuove applicazioni.

Il proliferare di questi software rende una volta di più valido l’invito a controllare attentamente la provenienza del software che installiamo sui nostri telefoni, e a fidarsi solo di canali ufficiali e sicuri: tenendo questo a mente, il 99% delle notizie sui malware ci passeranno accanto senza che nemmeno ce ne accorgiamo.

FONTE FONTE