powerpot

Con PowerPot basta un fuocherello per ricaricare uno smartphone

Nicola Ligas

Gli amanti del barbecue e della vita all’aria aperta apprezzeranno senz’altro questo progetto: PowerPot, come suggerirà il nome agli anglosassoni in ascolto, non è nient’altro che un pentolino col quale ricaricare uno smartphone. Si, avete letto bene. E no, non siamo impazziti noi.

Sfruttando infatti il calore prodotto dalla brace del vostro fuoco da campeggio, con PowerPot potrete anche alimentare il telefono mentre osservate le stelle nella notte di San Lorenzo, o durante il barbecue domenicale; nessuno vi vieta di usarlo anche sul fornello di casa, ma perdereste così la maggior parte della poesia.

Non si tratta comunque di un accessorio commerciale, ma di un progetto in via di sviluppo e alla ricerca di fondi che trovate su Kickstarter, sito espressamente dedicato a questo scopo: siamo a poco più di 18.000$ su un totale di 50.000 richiesti, quindi ancora un po’ manca, ma ci sono comunque 24 giorni di tempo. Difficilmente comunque gli scout in ascolto potranno negare il fascino del seguente video e chissà, magari fare anche una donazione.

E se siete interessati ai progetti di Kickstarter, vi segnaliamo anche il controller bluetooth Drone.

Fonte: Fonte
video