Google Maps Floor Plan Marker

Google Maps Floor Plan Marker, per conoscere la nostra posizione anche all’interno di un’abitazione

Lorenzo Moscatelli

Avevamo già parlato dell’iniziativa di Google di portare Google Maps anche all’interno di edifici, l’unico problema era l’esatta individuazione della nostra posizione. I ragazzi di Mountain View stanno lavorando per aumentare la precisione, attraverso una nuova applicazione chiamata Google Maps Floor Plan Marker.

L’applicazione funzionerà raccogliendo dati dagli hot-spot Wi-Fi e dalle celle nelle vicinanze. Una volta raccolte più informazioni possibili, Google riuscirà a dirci, in modo abbastanza preciso, dove ci troviamo all’interno dell’edificio. Nello specifico, questa nuova applicazione, sarà in grado di dirci su quale piano ci troviamo.

Tutti gli sforzi di Google saranno vani se l’edificio in cui sarete non avrà inviato i suoi “floor plans”, cioè le mappe di ciascun piano del palazzo. Tutti gli stabilimenti che hanno aderito a questo progetto, ora potranno ispezionare gli ambienti interni e aiutare a migliorare il sistema di geolocalizzazione. BigG dichiara che questa nuova applicazione sarà indirizzata ad “appassionati di mappe e proprietari del luogo, sperando che questo basti per scongiurare download errati.

È un peccato che vi sia questa limitazione data l’enorme utilità che, come si puo’ osservare in un certo momento anche nel recente video dei Project Glass, avrebbe quest’applicazione su scala più grande.

Vi lasciamo col box dell’applicazione che vi porta al Play Store dove potrete curiosare un po’, ma come presto noterete non è ancora disponibile per l’Italia.

Fonte: Fonte