google drive

Google Drive: uno screenshot rivela che partirà con 5 GB gratuiti

Nicola Ligas

Google Drive sembra ormai realtà e non più solo materia di speculazione, sebbene non sia ancora disponibile al grande pubblico. In ogni caso è ragionevole pensare che non manchi molto al lancio del servizio (aprile?), dato che la prima immagine di quella che sarà la sua landing page è apparsa in rete, rivelandoci che avremo a disposizione 5 GB gratuiti. Qualcuno si aspettava di più?

Google è in effetti sempre stata un’azienda piuttosto “generosa” in materia di spazi, e Gmail è un esempio concreto di questo, quindi forse era lecito sperare in una cifra superiore. In ogni caso è presto per lamentarsi, non conoscendo nei dettagli quella che sarà l’offerta di google Drive.

In ogni caso ci fa comunque piacere constatare la presenza di un’applicazione dedicata per PC (nello screenshot si parla di Windows, ma ci aspettiamo altrettanta attenzione per altri OS), particolare forse banale ma non scontato.

In realtà da Google Drive ci aspettiamo ben altro (e a nostro parere potrebbe essere questo lo spartiacque tra un servizio come tanti e uno irrinunciabile), ovvero una completa sincronizzazione nella cloud dei nostri Android: non più quindi solo i contatti della rubrica, ma anche SMS, log delle chiamate e soprattutto i dati delle applicazioni, i salvataggi dei giochi, le impostazioni e tutto ciò che rende ogni dispositivo “unico”. In realtà sono cose già fattibili con app di terze parti, ma volete mettere la praticità, l’affidabilità e la sicurezza di un servizio integrato sviluppato da Google? Pretendiamo troppo? A voi (e ai posteri) l’ardua sentenza.

Fonte: Fonte