Xiaomi Mi One

Xiaomi Mi One, la recensione completa

Emanuele Cisotti -

Lo Xiaomi Mi One è sicuramente uno dei telefoni più interessanti degli ultimi tempi. Si tratta di un ottimo smartphone dual core da 1.5 GHz, 1 GB di RAM, schermo da 4 pollici, il tutto a solo (circa) 250€ al cambio attuale.

Il problema principale di questo dispositivo e di essere commercializzato solo in Cina, rendendo di fatto quasi impossibile riuscire ad accaparrarsene un esemplare. La vera peculiarità che però spinge gli utenti del web a cercare di ottenerne uno è l’avere come firmware preinstallato, quello MIUI, al momento basato su Android 2.3 (presto con Ice Cream Sandwich).

Non faremo una recensione completa di questo dispositivo (non scritta almeno, la vera recensione la trovate nel video), anche per l’oggettiva difficoltà di acquistarlo in Italia. Si tratta comunque di un ottimo smartphone, con caratteristiche e qualità dell’assemblaggio paragonabile (e a volte anche superiore) a marchi più blasonati come Samsung e LG. Purtroppo il firmware è localizzato solo in inglese, con alcuni “sprazzi” di cinese in certe applicazioni. Molto difficile anche trovare su internet la sperata documentazione per apportare modifiche al proprio telefono.

In definitiva questo MIUI Phone è un ottimo terminale, ma il cui acquisto in Italia non vale sicuramente la pena.

Recensionevideo