nec tattile display

NEC ci mostra un possibile futuro dei display touchscreen

Nicola Ligas

Il touchscreen è freddo compagno di vita quotidiana per qualsiasi utente smartphone, freddo perché al massimo risponderà al nostro tocco facendo vibrare il dispositivo e nulla più: NEC si è voluta dunque spingere più in là, creando un display in grado di fornire un feedback ben più realistico, a seconda della direzione e dell’intensità del tocco.

La spessa cornice del tablet che vedete qui sopra serve infatti a contenere un meccanismo che farà fisicamente muovere il display in risposta alla forza applicata sullo schermo.

E’ più difficile spiegarlo che vederlo, per questo vi lasciamo subito al video illustrativo, chiarendo che ovviamente si tratta di un prototipo che prima di arrivare (eventualmente) in commercio dovrà sicuramente essere raffinato, se non altro nelle dimensioni. Ciò non di meno si tratta di un’idea interessante per esaltare l’esperienza d’uso dei futuri dispositivi, magari unita ad un più accurato uso dei vari sensori.

Fonte: Fonte
Necvideo