La GPU nVidia Kepler potrebbe arrivare nei futuri smartphone

Nvidia ha recentemente presentato l’architettura Kepler, notizia che di per sé potrebbe far piacere solo agli incalliti PC-gamer, ma che invece riesce a far sentire la sua eco fin nell’universo Android, grazie ad alcune frasi scritte in una mail inviata ai proprio dipendenti dal CEO Jen-Hsun Huang.

Oggi è solo l’inizio per Kepler: grazie alla sua architettura super efficiente in termini energetici, porteremo le GPU in datacenter, notebook super sottili, e nei superphone.

Al di là di una certa propensione di Mr. Huang per la parola “super”, l’email non ci rivela ulteriori dettagli in merito alle tempistiche di un tale “porting”, quindi qualunque speculazione in merito è valida tanto quanto un più prudente silenzio.

Ci ricorderemo quindi di questa notizia nel prossimo futuro. Forse.

FONTE FONTE