doom_1

Doom GLES, una nuova versione dello sparatutto arriva su Android in HD

Lorenzo Delli

Sono anni che si susseguono porting su porting di Doom; addirittura il buon vecchio Nokia 6600 aveva la sua versione funzionante e gli old gamer converranno con noi che giocare sul proprio smartphone ad uno dei giochi che ha costruito la storia dei videogame era una vera e propria soddisfazione.

Fino adesso Android non aveva però visto un buon porting del titolo ma è con estremo piacere che vi annunciamo l’arrivo di un degno porta bandiera, specialmente se il porting in questione introduce anche alcune migliorie. Doom GLES, sbarcato in questi giorni sul Google Play Store, è forse il modo migliore per giocare a Doom sui nostri dispositivi. Insieme al primo capitolo sono compresi anche il secondo capitolo (Doom II) e Ultimate Doom (più altre espansioni). Non vi abbiamo ancora convinto? La grafica del titolo è stata migliorata per l’occasione, adattando il titolo per i display HD e aggiungendo luci dinamiche, effetti particellari, nuovi modelli tridimensionali per i mostri, effetti “realistici” dell’acqua e molto altro.

Niente paura, il titolo non ne esce pesantemente modificato (altrimenti gli old gamers potrebbero storcere un po’ la bocca): consideratelo più come un lifting, visto e considerato che il prossimo anno Doom compirà 20 anni. Doom GLES non è gratuito ma costa 1,59€, un prezzo onesto viste le migliorie e tutti i pacchetti aggiuntivi con cui viene venduta l’applicazione. Inoltre dobbiamo annoverare anche la compatibilità con i tablet e con i controlli fisici dell’Xperia Play. Presto riceverà la compatibilità anche con i controller USB. E’ giunto il momento di godersi il trailer del porting per farvi un’idea anche delle migliorie apportate.

video