Samsung LG multa

Samsung ed LG insieme per frode: multate in Corea per 40 milioni di dollari

Nicola Ligas

LG, Samsung e Pantech, assieme agli operatori KT, SK Telecom ed LG Upius, sono stati quest’oggi dichiarati colpevoli di “price fixing” (ovvero controllo dei prezzi): in un caso etichettato come “frode al consumatore“, i produttori avrebbero gonfiato il costo dei propri terminali, che poi venivano rivenduti millantando sconti da parte dei complici operatori.

All’allegra brigata è stato quindi richiesto di pagare complessivamente una multa di circa 40 milioni di dollari, la cui fetta più consistente è a carico di Samsung (12,6 milioni) ed SK Telecom (18 milioni). La Federal Trade Commission americana avrebbe inoltre imposto ulteriori restrizioni alle vendite, volte ad impedire alle parti in causa di perpetrare il reato.

Cavalcare la facile polemica dicendo che cose simili accadono non solo in Corea sarebbe fin troppo facile, quindi ci esimeremo dal farlo (e non dall’usare il grassetto). Ognuno però può pensare quel che vuole.

Fonte: Fonte