vpn1

VPN One Click: il tuo proxy su Android

Nicola Randone

VPN One Click è la nuova applicazione per Android che consente ai propri utenti di navigare in rete mascherando il vero indirizzo IP per così proteggere la privacy o sbloccare eventuali servizi non disponibile nel paese d’origine.

L’applicazione si comporta a tutti gli effetti come alcuni popolari servizi desktop che, deviando le richieste di navigazione su un proxy, fanno in modo che la risorsa richiesta venga ingannata sulla reale provenienza dell’utente.

Oltre a garantire un certo livello di privacy, un servizio del genere può essere utile nel caso in cui desideriamo accedere a risorse non raggiungibile nel nostro paese. Un esempio tra tanti è proprio Google Play Music che, riconosciuta l’origine della richiesta, non consente la registrazione del servizio in quanto non ancora autorizzato sul territorio italiano. Ebbene, tramite VPN One Click possiamo connetterci ad un server americano che farà credere a Google di essere in realtà cittadini statunitensi dandoci di conseguenza la possibilità di registrarci al servizio.

I proxy disponibili sono dislocati nei seguenti paesi: USA, Canada, Australia, Inghilterra, Germania, Francia, Olanda, Svizzera, Italia, Singapore e India.

Il servizio è gratuito entro due giorni dall’installazione, al termine della prova è possibile scegliere tra diverse formule: iscrizione mensile (0.99$) ed iscrizione annuale (8.99$); una cifra tutto sommato accettabile se consideriamo che non viene imposto alcun limite di traffico.