htc-one-s

Anche HTC One S riceve i permessi di root in anticipo

Nicola Ligas

Proprio come il “fratellone” One X anche l’HTC One S è stato oggetto delle particolari attenzioni di MoDaCo, ed ha ottenuto i permessi di root prima ancora di toccare gli scaffali dei negozi.

La procedura funziona su dispositivi con S-OFF ma dato che, nonostante HTC offra lo sblocco del bootloader, i suoi smartphone escono di fabbrica comunque bloccati, dovremo attendere il passaggio da HTCDev.com, a meno che qualche zelante sviluppatore non risolva il problema in anticipo.

Sia quel che sia, si prospetta un “happy modding” per i futuri proprietari dei due nuovi top di gamma HTC

Fonte: Fonte
HTC One S

HTC One S

confronta modello

Ultime dal forum: