Statistica dopo MWC

MWC sposta l’interesse: sale Sony e Huawei, giù Motorola e Samsung

Emanuele Cisotti

Qualche settimana fa avevamo proposto un sondaggio che aveva segnato risultati molto interessanti: mentre HTC e Huawei rimanevano stabili, LG crollava a favore di Samsung, Motorola e Sony.

Passato il Mobile World Congress 2012 però è arrivato il momento di trarre nuovamente le somme e domandarsi. Come è cambiata l’attenzione della gente?

Samsung e Motorola non hanno mostrato nessun prodotto nuovo, perdendo quindi enormi quote di interesse nel breve termine. Mentre sappiamo che Samsung è al lavoro su “qualcosa”, Motorola non sembra avere niente di grosso da mostrare nelle prossime settimane.

Ottimi i risultati di Huawei che passa dal 2% al 12%, come anche ASUS che passa dallo 0% al 9% (ricordiamo che il sondaggio tiene conto dei soli smartphone e non dei tablet). Nessun risultato invece per Panasonic che rimane allo 0%. Sicuramente ancora un terreno difficile europeo per l’azienda giapponese.

Quali sorprese potrebbero farvi cambiare nuovamente idea e ribaltare ancora le sorti del sondaggio?

MWCmwc 2012