heist_1

HEIST The Score, gangster e rapine in tre dimensioni sul Market Android

Lorenzo Delli

HEIST The Score racconta le “gesta” di un gruppo di Gangster, impegnati durante il proibizionismo in America (nel 1920) nella rapina di una banca. Una rapina che, a detta di chi vi ha commissionato il colpo, doveva essere un “lavoretto semplice semplice“. Ma le cose non vanno secondo il piano e il protagonista si trova invischiato in una situazione impossibile da gestire.

HEIST sfrutta un motore grafico tridimensionale di ottima qualità ma, purtroppo, il sistema di gioco potrebbe far storcere il naso a più di un giocatore; non avrete infatti diretto controllo del personaggio, il quale si sposterà da solo durante gli eventi che comporranno la storia (il termine tecnico per definirlo sarebbe “action rail shooter“). Il gameplay si “limiterà” alla gestione degli scontri a fuoco e allo sfruttamento delle coperture offerte dagli ambienti di gioco.

Il lavoro svolto nello sviluppo del gioco è comunque di buona qualità ed HEIST non sarà né il primo né l’ultimo titolo a sfruttare l’espediente dei binari per l’esplorazione dei livelli di gioco. Basti pensare al successo che ha avuto Infinity Blade su piattaforma iOS, gioco che sfruttava proprio il suddetto sistema di movimento.

Il gioco è arricchito da un’ambientazione dinamica, da un doppiaggio effettuato da attori professionisti e da una colonna sonora di ottimo livello; la longevità potrebbe però non essere uno dei punti forti del titolo; inoltre i controlli sono ottimizzati per l’utilizzo su Xperia Play. Vi lasciamo dunque con il video di presentazione ed il box di download; il gioco è in vendita in offerta lancio a 0,99€.

video