cartoon art museum

Google introduce il pulsante “Recenti” alla sua pagina mobile

Nicola Ligas

Effettuate una ricerca sul PC di casa, poi uscite e avete l’esigenza di cercare nuovamente la stessa cosa sul vostro smartphone, perché magari avete scordato qualche dettaglio: non sarebbe comodo avere i risultati trovati a casa già pronti all’avvio del browser mobile? Niente di più semplice, perché da oggi Google condividerà le ricerche effettuate tra tutti i nostri dispositivi.

La funzione non è per altro nulla di rivoluzionario, ma può rivelarsi indubbiamente comoda di quando in quando, specialmente se avete impostato la pagina del motore di ricerca come homepage del vostro browser mobile: basterà infatti essere collegati al medesimo account da PC e smartphone ed avere abilitata la cronologia web per poter usufruire di questo nuovo servizio.

La funzione è stata annunciata ieri ma per la verità non siamo ancora stati in grado di riprodurla, ma essendo compatibile sia con Android che con iPhone non abbiamo dubbi che comparirà a breve: qualcuno di voi l’ha già utilizzata?

Fonte: Fonte