twitter_header

Twitter per Android mostrerà presto tweet “promozionali” sulle nostre timeline

Lorenzo Delli

Il famoso servizio gratuito con cui “cinguettare in 140 caratteri” potrebbe a breve portare sulle applicazioni dedicate al settore mobile (sia iOS che Android) e, più in particolare, sulle nostre timeline, dei tweet aggiuntivi, definitivi “Promoted Tweet” (letteralmente tweet promossi), volti alla promozione e/o alla sponsorizzazione di prodotti o profili utenti.

Per cominciare, Twitter visualizzerà solo i “promoted tweetsprovenienti dagli account che state seguendo (almeno per quanto riguarda quelli di natura commerciale, si intende), ma nei prossimi mesi dovrebbero arrivare anche i tweet relativi ad account che, per andare dirtti al punto, pagheranno più degli altri. Già la versione desktop presenta, ad esempio, profili sponsorizzati da Twitter stesso (date un’occhiata, da browser, ai suggerimenti “Chi seguire“), ed era quindi logico che una forma simile di “pubblicità” arrivasse a breve anche nel settore mobile.

Una scelta logica da parte di Twitter, visto il numero di installazioni del client mobile Twitter (tra i 50 e i 100 milioni), ma è anche una scelta che fa intravedere un problema finanziario alquanto rilevante ed urgente. Sicuramente i “promoted tweet” aiuteranno a rimpinguare il portafoglio della società ma potrebbero anche ottenere l’effetto inverso di portare via utenti, scocciati dalla presenza di pubblicità tra i tweet di amici e conoscenti.

E l’errore non risiede nella presenza della pubblicità all’interno delle applicazioni dedicate ad iOS ed Android ma al posizionamento di quest’ultime. O almeno questo è quello che pensiamo noi. E voi che idea vi siete fatti?

twitter