StatCounter-mobile_browser-ww-monthly-201102-201202

Il browser di Android è il più utilizzato del settore mobile

Nicola Ligas

Che piaccia o non piaccia, che si odi o si ami, il browser di default di Android (sensibilmente migliorato in Ice Cream Sandwich tra l’altro) ha fatto registrare una costante crescita nell’ultimo anno, che l’ha da poco portato in cima alla classifica generale dei browser per dispositivi mobili.

La statistica, realizzata da StatCounter, mostra che il sorpasso nei confronti di Opera, che era sempre stato in testa, è avvenuto proprio nel corso del mese di febbraio. A ridosso dei primi due troviamo il browser di iPhone, che ha conosciuto alti e bassi nell’ultimo anno, ma che è da tempo stabilmente al terzo posto. La distanza tra i primi tre è comunque molto esigua: Android 22.67%, Opera 21,7% e iPhone 21,06%.

Molto più in giù troviamo invece Nokia, che ha subito un discreto calo nell’ultimo anno, passando dal 15,77 all’11,24%; stessa sorte toccata a Blackberry, che nel febbraio 2011 era al 14,35% e ora è calato al 6,53%.

L’ascesa di Android è stata invece costante, dato che un anno fa poteva contare “solo” sul 14,7% dell’utenza.

I suoi detrattori la chiameranno “pigrizia”, fatto sta che la maggior parte degli utenti Android sembra non aver voglia di affidarsi a soluzioni di terze parti per la propria navigazione, trovandosi evidentemente a suo agio con il browser di default; chissà se e come cambieranno le cose ora che è arrivato Chrome. La domanda a questo punto è comunque davvero scontata: siete anche voi fedeli della soluzione stock o vi affidate ad altri applicativi?

Fonte: Fonte
Blackberry