Mifavor-20218

Due novità per ZTE: la UI Mifavor per Android e NFC con “Touch and Share”

Nicola Ligas

ZTE annuncia due nuovi lanci, che però non riguardano smartphone o tablet, bensì un’interfaccia proprietaria per Android che promette un’esperienza d’uso completamente nuova, e la tecnologia NFC Touch and Share.

Due nuovi lanci per ZTE: la User Interface  Mifavor  per Android e Near Field Communication con “Touch and Share”

 

Roma, 29 febbraio 2012 – ZTE Corporation (“ZTE”) (codice azionario H: 0763.HK / codice azionario A: 000063.SZ), azienda quotata in borsa e leader a livello mondiale nella fornitura di apparati di telecomunicazioni e soluzioni di rete, ha annunciato nel corso del Mobile World Congress due nuovi lanci: un’interfaccia utente intuitiva denominata Mifavor che caratterizza gli Android a marchio ZTE, e Touch and Share, tecnologia Near Field Communication (NFC) che consente agli utenti di condividere i dati in modo semplice e rapido automatizzando la connettività Bluetooth e/o Wi-Fi tra dispositivi che si trovano a  distanza ravvicinata .

La User Interface (UI) Mifavor

Mifavor offrirà una user experience completamente nuova alle future serie di smartphone Android di ZTE. La user experience è stata completamente riformulata, semplificando l’interazione con il dispositivo grazie alla riduzione del numero di step necessari ad accedere alle funzioni più utilizzate, e grazie all’aggiunta di una nuova funzionalità intuitiva, studiata per rendere l’esperienza smartphone ancora più appassionante.

Mifavor ha in dotazione un’ampia gamma di widget, inclusi music player, meteo, calendario, task manager e la funzione “Preferiti”, che permette di selezionare i contatti più importanti ed associarvi un widget. Mifavor ha fino a nove home screen – quattro per ogni lato dello schermo principale – accessibili lateralmente scorrendo il dito sullo schermo. Gli utenti possono rimuovere le schermate non utilizzate, personalizzando lo smartphone e modulandolo sulle proprie esigenze.

Le applicazioni scaricate dall’Android Market e i widget ZTE possono essere facilmente trasferiti da uno screen all’altro, premendo più a lungo sulla relativa icona. Ciò consente agli utenti di effettuare il “drag and drop” di un’app o di un widget nella location preferita. Mifavor consente inoltre di creare cartelle in modo semplice e rapido, diversamente da quanto proposto dagli standard del sistema operativo Android.

 

Tecnologia NFC Touch and Share

Touch and Share è una tecnologia NFC che integra elementi fondamentali per la connettività, tra cui Service Discovery Protocol, Connection Manager e Application Service Protocol, elementi che rendono automatici i processi di abbinamento dei dispositivi, ottimizzando la user experience e rendendola accattivante. I dispositivi ZTE dotati della tecnologia NFC Touch and Share, se avvicinati tra loro, sono in grado di connettersi in simultanea per condividere i dati senza che gli utenti debbano effettuare ricerca e match dei dispositivi ed inserire la password. Per attivare il processo di condivisione è sufficiente scegliere i contenuti da condividere e toccare il dispositivo del destinatario

Touch and Share, sfruttando le connettività Bluetooth e/o Wi-Fi, apre nuove opportunità ad ulteriori sviluppi, che includono social networking o mobile gaming.

Touch and Share segna un altro importante progresso di ZTE nello sviluppo di tecnologie NFC, che segue la nomina dell’azienda a membro associato dell’NFC Forum lo scorso ottobre, ed il lancio a gennaio del T11 brandizzato Turkcell – uno smartphone Android che consente agli automobilisti di pagare al casello tramite NFC.

“Siamo entusiasti di questi due lanci”, afferma Mr. Kan Yulun, Vice President e CTO della Divisione Handset di ZTE. “Mifavor UI offre tre caratteristiche fondamentali – operazioni intuitive, possibilità di personalizzazione e una nuova ed entusiasmante user experience. Abbiamo analizzato come gli utenti interagiscono con i loro smartphone, e abbiamo riprogettato l’interfaccia utente di conseguenza, per migliorarne le funzionalità: ad esempio, una lamentela frequente relativa a certi dispositivi Android è che le chiamate spesso terminano bruscamente per un contatto accidentale durante l’utilizzo. In Mifavor abbiamo spostato il tasto “riaggancia” per ridurre il numero di conversazioni che subiscono questo genere di interruzione”.

“ZTE Touch and Share, invece, è una combinazione di NFC, Bluetooth e Wi-Fi”, continua Yulun. “I protocolli principali che abbiamo integrato consentono agli utenti di collegare dispositivi senza la necessità di ricerca e connessione manuale – sia tra smartphone che tra smartphone e router Wi-Fi. Gli utenti potranno godere dei benefici di un collegamento rapido e semplice, condividendo contatti, immagini, video e persino una connessione internet, il tutto semplicemente avvicinando due dispositivi dotati di Touch and Share posti a breve distanza tra loro”.

La gamma completa di dispositivi di ZTE è in mostra al Mobile World Congress presso lo stand ZTE  (Hall 8, Stand B145).