TSF shell

TSF Shell: nuovo launcher 3D rivoluzionario, ma caro

Nicola Ligas -

E’ un launcher davvero controverso quello che vi andiamo a presentare: tante sono le luci quante le ombre, e da qualunque angolazione lo guardiate la parola “compromesso” sembra essere del tutto assente dal suo DNA. SPB Shell 3D avrà finalmente trovato un concorrente diretto?

Cercare di spiegarla a parole non è in effetti molto facile, perché TSF è un’esperienza alquanto originale, che probabilmente si discosta da tutto ciò che avete provato finora: le possibilità di personalizzazione sono davvero elevatissime, per non parlare del look che (può piacere o meno) non teme molti paragoni. La fluidità sembra essere ai massimi livelli, anche su dispositivi più datati, il che non si direbbe osservando dei semplici screenshot che mostrano quella che è comunque un’interfaccia piuttosto complessa.

Le migliorie da apportare sono comunque ancora molte e la sua particolarità lo rende non necessariamente adatto a tutti i palati, e qui veniamo ai punti dolenti: anzitutto l’app ha lo spropositato costo di 12,5€, superiore anche a quello della già cara SPB Shell 3D, e non prevede alcuna versione di prova. Questo è logicamente un punto di rottura, perché 15 minuti non sono niente per provarla e capirne le potenzialità. Fortunatamente i tre widget disponibili (per meteo, musica, e appunti) sono gratuiti, ma è una magra consolazione.

Il video seguente risulta quindi quantomai utile, perché mostra in maniera piuttosto completa quello che attende gli acquirenti dell’app, della quale cercheremo di realizzare un approfondimento completo per fugare (o destare) eventuali dubbi.

Fonte: Fonte
video