samsung amoled flessibili

Samsung si prepara a produrre display flessibili

Nicola Ligas

I display flessibili sono uno di quei leitmotiv a cui ormai ci siamo un po’ abituati, arrivando a guardarli quasi con scetticismo, come puro esercizio di stile ma senza reale utilità pratica; sembra però che adesso stia per arrivare il momento della verità e che Samsung abbia confermato che la prima ondata di AMOLED curvi sarà prodotta questa estate (la seconda generazione arriverà invece nel Q2 2013).

Forse alla Corning (l’azienda dietro il Gorilla Glass) non ne saranno troppo entusiasti, dato che il loro avvento potrebbe segnare la fine dei display rotti, almeno per Samsung, ma in realtà non sappiamo quando i primi modelli che li sfrutteranno arriveranno in commercio, né quale reale vantaggio trarranno dal loro incurvamento.

Per quanto l’idea possa essere intrigante e “futuristica” di per sé, i suoi utilizzi concreti sono ancora tutti da dimostrare e dipenderanno in parte dalla reale flessibilità dei display e in parte da quanto Samsung saprà fornire nuove esperienze d’uso grazie ad essi.

Aspettiamo e speriamo, ora un po’ più di prima.

Fonte: Fonte