ASUS Transformer Pad Infinity

ASUS Transformer Pad Infinity, la nostra anteprima MWC 2012

Lorenzo Delli -

Dopo il Padfone e il Transformer Pad 300 è infine giunto il momento di parlarvi anche del nuovo ASUS Transformer Pad Infinity. Alcuni di voi si chiederanno se è possibile definirlo il successore del Transformer Prime: l’idea di ASUS non è certo questa, vista la recente uscita del Prime (che a loro detta è ancora il prodotto di punta dell’azienda); in realtà l’intento di ASUS è quello di proporre altre valide alternative (così come nel caso del Transformer Pad 300) nel mercato tablet e di introdursi tra i produttori che, come ad esempio Huawei, hanno presentato o presenteranno prodotti con risoluzioni pari a 1920×1080.

La peculiarità dell’Infinity risiede sicuramente nel display: le dimensioni sono quelle “standard” dei tablet classici, 10.1 pollici, con una risoluzione però pari a 1920×1200 punti. Prima di procedere con la nostra anteprima riassumiamo insieme le caratteristiche tecniche dell’Infinity Pad.

  • Sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich
  • Display Full HD 10.1″ (1920×1080) LED-backlit Super IPS+, Corning Gorilla Glass 2, luminosità 600 nit alla luce del sole, angolo di visuale 178°
  • Processore: versione solo Wi-Fi quad-core NVIDIA Tegra 3 da 1.6 GHz
  • Processore: versione 3G Qualcomm MSM8260A Snapdragon s4 Krait dual-core da 1.5 GHz
  • Processore: versione LTE Qualcomm MSM8960A Snapdragon s4 Krait dual-core da 1.5 GHz
  • Memoria interna 16/32/64 GB
  • Memoria RAM 1 GB
  • Fotocamera posteriore da 8 MPx con apertura f/2.2, LED Flash e autofocus, fotocamera anteriore da 2 MPx
  • Speaker posteriore con tecnologia SonicMaster
  • Dimensioni (tablet): 263 x 108.8 x 8.5 mm
  • Peso (tablet): 586g
  • Dimensioni (dock): 263 x 108.8 x 8 mm
  • Peso (dock): 537g
  • Dimensioni (complessive): 263 x 108.8 x 17.2
  • Peso (complessivo): 1123g
  • Autonomia fino a 16 ore con dock station

 

Il design è identico a quello del Transformer Prime con l’eccezione, nel retro del dispositivo, della parte superiore in plastica, dove trova alloggiamento il modulo 3G o LTE. Anche la dock station è la solita del Prime (anche se non possiamo dirvi con certezza che sarà compatibile con quella appunto del suo “parente”).

Possiamo parlare di evoluzione del Prime solo nel caso della versione Wi-Fi, dove troviamo a bordo le stesse identiche caratteristiche tecniche, a differenza del display Full HD con la risoluzione di 1920×1080. Se avete dato un’occhiata alle caratteristiche tecniche avrete notato sicuramente che le versioni 3G e LTE hanno invece a bordo un dual-core S4 Snapdragon.

Non si hanno ancora notizie su prezzi e disponibilità in Italia, viste anche le molte varianti, sia per quanto riguarda la memoria interna (16/32/64 GB) sia per quanto riguarda la connettività (Wi-Fi, 3G e LTE).

Vi lasciamo quindi con la nostra anteprima del nuovo Infinity Pad.

ASUS Transformer Pad Infinity

ASUS Transformer Pad Infinity

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
ASUS Transformer Pad InfinityMWCmwc 2012NVIDIAvideo