mannheim

Apple vince contro Motorola in Germania

Nicola Ligas -

Cupertino sarà probabilmente trasferita in Germania, perché la terra tedesca (e in particolare i suoi tribunali) sembra particolarmente ospitale nei confronti di Apple: quest’oggi la mela ha infatti ottenuto dalla I Corte Regionale di Monaco un’ingiunzione nei confronti di tutti i prodotti Motorola che violano un brevetto riguardante “dispositivi elettronici portatili per la gestione delle foto“.

I termini un po’ generici sembrano riferirsi nello specifico all’effetto di rimbalzo che si ha quando lo scrolling delle immagini giunge al termine nell’app fotografica di Motorola; se il problema fosse davvero confermato essere questo, immaginiamo che con un piccolissimo aggiustamento sarebbe prontamente risolto.

Tuttavia, secondo Foss Patents, esiste la remota possibilità che Apple possa scegliere di far rispettare la messa al bando, richiedendo quindi a Motorola di ritirare tutti i dispositivi che violano il brevetto (che dovrebbero essere lo Xoom e due non precisati smartphone); in ogni caso l’ipotesi più accreditata è che Motorola potrà continuare a vendere i suoi prodotti.

La storia è comunque ben lontana dal concludersi, anche perché sono fissati giusto per domani altri due verdetti riguardanti Apple: il primo chiama in causa Samsung riguardo lo slide-to-unlock, mentre nell’altro è l’azienda coreana a citare la mela morsicata riguardo un brevetto correlato gli standard di comunicazione 3G.

Fonte: Fonte
Applebrevetti