ti-reveals-more-omap-5-details-at-mwc-2012

TI rivela nuovi dettagli sul suo OMAP 5 al MWC 2012

Emanuele Manili

Parlando delle specifiche di questa piattaforma, eravamo a conoscenza già dall’anno scorso riguardo alla sua duplice architettura Cortex-A15 e Cortex-M4 e, ultimamente, che sarebbe stato un dual-core.

Ciò che non sapevamo era che i core dell’M4 saranno destinati alla gestione in tempo reale dei flussi multimediali (come la codifica e la decodifica video), e TI assicura garantirà un risparmio energetico che ammonta al 10%.

Inoltre, il SoC comprenderà una GPU  PowerVRSGX544 dual-core ed un motore di composizione 2D “hardware-accelerated” dedicato, al fine di garantire grandi prestazioni grafiche con un minor consumo di energia rispetto alle soluzioni concorrenti.

OMAP5 è anche dotato di un processore multi-tasking per il modulo ISP (Image Signal Processor) che può utilizzare fino a quattro sensori immagine allo stesso tempo, o registrare video a 1080p/60 fps e scattare foto a 12 mpx simultaneamente.

Ora viene da domandarsi: serve davvero arrivare ad usare 4 core nel mondo mobile, o basterebbe ottimizzare la già affermata tecnologia dual?

Ai commenti il verdetto finale!

Fonte: Fonte
MWCmwc 2012