Lumigon T2 (20)

Lumigon T2: hands-on

Nicola Ligas

Lumigon non sarà certo una marca nota come HTC, Samsung e Co., ma non per questo dobbiamo degnarla di minori attenzioni; anzi, un produttore europeo che si presenta con un dispositivo elegante, con audio di prima qualità, ed Ice Cream Sandwich a dare bella mostra di sé, merita tutta la nostra considerazione.

Dicevamo audio di alto livello, grazie alla collaborazione con Bang and Olufsen che ha permesso l’utilizzo del sistema ICEpower e grazie agli auricolari in-ear inclusi nella confezione, ma il Lumigon T2 è anche design e qualità costruttiva, come il profilo in acciaio e le finiture in plastica morbida sul retro per un migliore grip, che rendono però il telefono non certo un campione di leggerezza.

Da un punto di vista di meri dettagli tecnici abbiamo una CPU single-core Snapdragon S2 @ 1,4 GHz, display da 3,8 pollici con Gorilla Glass, fotocamera posteriore da 8 megapixel con cattura video a 1080p, ed una UI che è una versione lievemente modificata di Ice Cream Sandwich, quel tanto che basta ad intonarla con lo stile del telefono, ma non così tanto da stravolgerne l’esperienza d’uso.

Segnaliamo inoltre un pulsante configurabile nella parte alta dello smartphone, al quale possiamo assegnare qualsiasi funzione vogliamo, e la peculiarità di poter “apprendere”, tramite la sua porta a infrarossi, tutte le funzioni di qualsiasi telecomando, e sostituirsi così ad esso in tutto e per tutto, attivando le varie funzioni anche col semplice uso dell’accelerometro.

Il Lumigon T2 dovrebbe arrivare entro l’estate ad un prezzo di circa 500€, ma nell’attesa di una recensione più approfondita che giungerà nei prossimi mesi, potete dare un’occhiata al video e alle immagini seguenti

Fonte: Fonte
MWCmwc 2012video