asus-transformer-pad infinity

Asus annuncia la linea Infinity e rinomina i suoi tablet “Transformer Pad”

Nicola Ligas

Asus gioca un po’ con le proverbiali tre carte, mescolando nomi e modelli, ma senza svelare in realtà niente di nuovo: salutate dunque la dicitura “Eee Pad Transformer” e rimpiazzatela con “Transformer Pad”; in aggiunta date il benvenuto alla serie Infinity 700, del quale conosciamo già il capostipite, ovvero quello che finora chiamavamo Transformer Prime HD TF700T.

Quest’ultimo sarà il primo tablet full HD LTE, mosso dal Qualcomm Snapdragon S4 Cortex A15 nella versione con rete mobile, e dal Tegra 3 in quella solo Wi-Fi; in aggiunta a questi due avremo anche un modello con 16 GB di memoria interna (anziché i 32/64 GB del TF700T).

Il resto delle specifiche restano invariate: fotocamere da 8MP/2MP, 1GB di RAM, HDMI e display da 10,1 pollici Super IPS+ Gorilla Glass a 1920 x 1200. In aggiunta a questo Asus offre 8 GB di WebStorage vita natural durante e la preinstallazione di Ice Cream Sandwich. Riguardo l’autonomia infine, si parla di 10 ore per il solo tablet e di 16 se accoppiato alla tastiera dock.

Prezzi e disponibilità? Ancora ignoti, ma difficilmente ce li immaginiamo molto economici.

Fonte: Fonte
MWCmwc 2012