orange_london_shot

London di Orange sarà uno smartphone Intel con Android?

Nicola Ligas

Si fa via via più grande il numero degli smartphone Android Intel Inside: dopo il Lenovo K800 visto al CES (e presto dimenticato) ed il modello che presenterà Motorola all’MWC, ecco che potremmo avere anche una proposta dell’operatore Orange, che avrebbe deciso di battezzare il suo nuovo smartphone col nome della Capitale britannica.

Dopo modelli come il San Francisco e il Monte Carlo, il London cercherà di non sfigurare rispetto alla concorrenza, grazie anche al display da 4 pollici in Gorilla Glass, ad una fotocamera da 8 megapixel, ai 16 GB di memoria interna, oltre ovviamente al chip Medfield di Intel a 1,6 GHz; il sistema operativo, sebbene non illustrato, dovrebbe essere Ice Cream Sandwich, grazie alla sua compatibilità con i chip Intel.

Al momento non sappiamo chi potrebbe essere il produttore dello smartphone: in passato Orange ha collaborato con ZTE e Huawei, ma anche Lenovo non è da escludere del tutto; in ogni caso non c’è nemmeno la certezza che il London passi da indagine di mercato a realtà, ma se ci sarà qualcosa da svelare sicuramente lo sapremo al Mobile World Congress.

Fonte: Fonte
intelMWCmwc 2012