death rally (1)

Death Rally a marzo su tutti gli Android

Nicola Ligas -

Android gioca sempre meno di rincorsa nei confronti di iOS per quanto riguarda il panorama del mobile gaming, e l’imminente arrivo di Death Rally anche sul robottino verde è la prova di come le software house guardino con sempre maggiore interesse alla piattaforma di Google.

Per adesso disponibile solo in Canada, e destinato a soddisfare i palati dei corridori di tutto il mondo in marzo, Death Rally mantiene esattamente ciò che il suo nome promette, ovvero catapultarci in una corsa nella quale dovremo fare di tutto per arrivare al traguardo, magari con l’auto ancora tutta d’un pezzo.

Tra i vari upgrade disponibili per i nostri veicoli non troveremo infatti solo i classici pistoni, sospensioni e gomme maggiorate, ma anche mitragliatrici e mine: l’importante infatti non è tanto tagliare per primi il traguardo, ma guadagnare il più possibile, ed  un buon metodo è quello di far fuori i propri avversari. Con il denaro acquisito potremo così potenziare ulteriormente il nostro veicolo e ripararlo dagli immancabili danni che si sarà procurato durante la corsa

Sappiamo che il gioco sarà gratuito, ma prevederà gli acquisti in-app per potenziare ancora di più il proprio mezzo: prima di agitarsi troppo però vale la pena aspettare e vedere, in fondo anche Reckless Racing 2 li prevede, ma non sono affatto invasivi, tanto che il gioco è perfettamente godibile anche senza ricorrervi.

Riparleremo sicuramente di Death Rally, magari con un’approfondita recensione, il prossimo mese, nel frattempo vi lasciamo al trailer della versione per Android.

Fonte: Fonte
video