Cornerstone (1)

CyanogenMod e Cornerstone insieme per il multitasking su Ice Cream Sandwich

Nicola Ligas

Giusto qualche giorno fa parlavamo di multitasking e Android, evidenziando come nel robottino verde non vengano in realtà eseguite più app contemporaneamente, ma queste si avvicendino l’un l’altra a seconda di quella che risiede in primo piano: Cornerstone è dunque un interessante progetto opensource volto in parte a compensare questo limite, che potrebbe (notare il neretto) essere inserito in CyanogenMod 9.

La notizia giunge, come sempre più spesso in quest’ambito, a mezzo Google+, dove si afferma chiaramente che si tratta di un esperimento, che non è garantito dia i suoi frutti: se verrà fatto, verrà fatto bene, senza interferire col funzionamento delle app e senza che si trasformi in un incubo per i futuri aggiornamenti.

Detto questo, cos’è Cornerstone lo vedete anche nel video e nelle immagini qui sotto: sfruttando la sempre maggiore risoluzione dei display odierni, lo schermo viene diviso in due parti, a sinistra l’applicazione principale ed a destra possono essere mantenute fino ad altre 2 applicazioni in primo piano, avvicendabili l’una con l’altra a seconda delle necessità; ovviamente, se c’è bisogno del full screen, il pannello viene fatto scorrere in modo da liberare tutto lo spazio a disposizione per un’unica app.

L’idea sembra valida, particolarmente sui tablet, ma capiamo come mai gli sviluppatori di CyanogenMod non si sbilancino più di tanto: da una parte per non creare troppa aspettativa nei confronti di un progetto potenzialmente molto utile, dall’altra perché considerata la moltitudine di app presenti nel Market bisogna essere sicuri che questo metodo non causi problemi con alcune, e soprattutto che sia veramente usabile.

Attenderemo nuove in merito, nel frattempo possiamo immaginarci il nostro Android con Cornerstone dando un’occhiata al video e alle immagini qui sotto: voi che ne pensate?

Fonte: Fonte
video