Thing Called Love: ecco lo spot di Samsung al SuperBowl

Che Samsung avesse in mente un grande spot per il Super Bowl di quest’anno ve lo avevamo già annunciato: un video di ben 90 secondi (un record!) costato circa 9 milioni di dollari. Ma probabilmente ne sarà valsa la pena, perché questo nuovo episodio di The Next Big Thing per pubblicizzare il Galaxy Note è davvero spettacolare.

Come tutti i precedenti filmati dell’azienda sudcoreana, anche questo si apre su una lunga fila di persone in attesa di poter comprare il prossimo prodotto Apple (ops? Ma questo si poteva dire?) finché non gli appare, come una visione, il Galaxy Note: a questo punto la grigia atmosfera metropolitana esplode in un colorato musical (un po’ Glee-inspired) sulle note della bellissima I believe in a thing called love dei The Darkness: in mezzo alla folla compaiono personaggi del settore come Brian Urlacher (giocatore dei Chicago Bears) e tutti cantano il loro amore, in questo caso indirizzato per il device di casa Samsung.

Ma basta chiacchiere, godetevi questo stupendo spot:

Samsung Galaxy Note

Ultime dal forum

09-10-2014 - 15:17
02-10-2014 - 19:29
23-09-2014 - 08:39
FONTE FONTE