galaxy tab 10.1N

La corte tedesca nega ad Apple il ban preliminare per Galaxy Tab 10.1N e Galaxy Nexus

Nicola Ligas

Non solo cattive notizie arrivano dalla Germania per Samsung: il suo Galaxy Tab 10.1N, creato apposta per non incorrere nelle cause di Apple ma che l’azienda di Cupertino aveva comunque preso di mira, è infatti sfuggito al ban preliminare richiesto dalla mela morsicata, ed assieme a lui l’ha scampata il Galaxy Nexus, anch’esso oggetto di molte attenzioni.

Il brevetto portato in giudizio in questo caso riguarda la tecnologia relativa al touchscreen e non ha a che fare col design come in passato, d’altro canto il 10.1N è stato creato apposta per evitare quel tipo di cause: in ogni caso si tratta di una richiesta preliminare quindi, anche se respinta, questo non sancisce la fine del caso che comunque andrà avanti; nel frattempo Samsung sarà libera di vendere quanti dispositivi vorrà (o potrà) e siamo certi che l’azienda coreana cercherà di sfruttare nel modo più proficuo possibile il tempo a sua disposizione.

Nel respingere le richieste di Apple il giudice ha affermato che il brevetto impugnato dagli uomini di Cupertino non è valido per “una tecnologia che era già sul mercato prima ancora che fosse richiesta la protezione della sua proprietà intellettuale“. Non è ben chiaro di preciso a cosa si riferisca il giudice, anche perché un simile ragionamento sarebbe piuttosto “pericoloso” per Apple, dato che vale in molti casi.

In ogni caso, così come il processo non è finito per Samsung, anche noi continueremo sicuramente a parlarne, quindi scopriremo a breve quanto questo parere preliminare sia importante o meno.

Fonte: Fonte
Samsung Galaxy Nexus

Samsung Galaxy Nexus

confronta modello

Ultime dal forum:

Applebrevetti