Solo Sony. Niente Ericsson

Matteo Corgiolu

Quanto potrebbe costare far scomparire il nomeEricsson” dal logo di una delle principali compagnie produttrici di smartphone Android? E’ di ieri la notizia che la commissione europea avrebbe approvato la transazione che porterà, per la modica cifra di 1.05 miliardi di euro, alla completa assimilazione da parte di Sony del suo partner svedese.

Ovviamente nel pacchetto appena acquistato Sony troverà tutti i brevetti Ericcson, le licenze e le proprietà intellettuali. L’obbiettivo di Sony sarebbe quello di integrare in modo più profondo ed intuitivo la sua emergente catena di smartphone Xperia con le ottime internet-Tv, i tablet e più in generale tutti i device multimediali che la casa giapponese ha attualmente in cantiere.

Non ci resta che augurare a Sony un futuro radioso nella speranza che possa migliorare sempre di più la nostra esperienza Android. Hardware al top, prezzi contenuti e compartimento fotografico di alta qualità: ci state già facendo un pensierino?

 

Fonte: Fonte
Sony Ericsson