vendite tablet apple

Apple ancora regina dei tablet, ma Android guadagna terreno

Nicola Ligas

Abbiamo più volte detto che il 2012 dovrebbe essere l’anno della consacrazione per i tablet Android, e dopo aver provato Ice Cream Sandwich sul Prime siamo convinti una volta di più della bontà e delle potenzialità della piattaforma. Sembra comunque che già sul finire dello scorso anno la rincorsa fosse iniziata piuttosto sensibilmente: speriamo che serva di slancio agli imminenti “tablet 4.0”.

Il report che vedete qui sopra è ad opera di Strategy Analytics, nota società di ricerca e consulenza sull’andamento del mercato, e ci rivela alcuni interessanti dettagli:

  • anzitutto il segmento dei tablet è florido come non mai, con circa 27 milioni di dispositivi spediti nel solo ultimo trimestre 2011, con un incremento del 150% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
  • Apple ha più che raddoppiato i suoi volumi, passando 7.3 milioni di modelli spediti nel Q4 2010 a 15.4 nel Q4 2011; Android dal canto suo li ha più che triplicati, con un salto da 3.1 a 10.5 milioni di tavolette.
  • Sempre in rapporto al periodo Q4 2010 – Q4 2011, iOS ha perso più del 10% di market share, mentre Android ne ha guadagnato il 10%, tanto che se nel 2010 il divario era di quaranta punti percentuali, un anno dopo era già sceso sotto il venti.

Questi numeri sono in sostanza il “successo di Honeycomb”, dato che a dicembre 2010 Android 3.x non era ancora realtà, e testimoniano come il mercato fosse comunque pronto ad accogliere un’alternativa all’iPad: ora che tale soluzione si è evoluta in Ice Cream Sandwich vogliamo vedere il divario ulteriormente assottigliato nel Q4 2012; riuscirà la nuova generazione di tablet Android ad effettuare il sorpasso?

Fonte: Fonte
AppleiOS