android-4-0

Apple cita ancora Samsung, stavolta per lo slide-to-unlock del Galaxy Nexus

Nicola Ligas

Le notizie sulle cause tra Apple e Samsung sono pane semi-quotidiano, tanto che per molti potrebbero ormai passare in secondo piano, ma quella di cui parliamo adesso ha un sapore un po’ diverso, perché sebbene ci sia il nome di Samsung tra gli imputati, è fin troppo evidente che in questo caso il vero bersaglio è proprio Ice Cream Sandwich, e quindi Google.

Non si tratta infatti delle solite cause per plagio, perché stavolta è chiamato in causa il Galaxy Nexus in persona, ed il suo meccanismo di sblocco in particolare: citare il Googlefonino per una sua caratteristica software chiama quindi direttamente in causa l’azienda di Mountain View, che non solo ne avrà concordato le caratteristiche hardware con Samsung, ma ha certamente avuto l’ultima parola per quanto riguarda il sistema operativo.

I nostri occhi profani notano una certa differenza tra i due metodi, sia perché su Android lo sblocco è circolare e non lineare, sia perché su iOS lo slide serve solo a sbloccare il telefono mentre sul robottino verde è possibile lanciare direttamente specifiche applicazioni, ma d’altronde quando lo scorso ottobre Apple si era aggiudicata il brevetto slide-to-unlock l’ipotesi di un suo uso in future cause ci era apparsa tutt’altro che remota: certe volte sarebbe meglio sbagliarsi.

Non abbiamo date del processo da riferirvi, ma speriamo solo che il giudice la pensi come noi, altrimenti prepariamoci a sbloccare i nostri dispositivi in modi esoterici, in caso di sconfitta.

Fonte: Fonte
Samsung Galaxy Nexus

Samsung Galaxy Nexus

confronta modello

Ultime dal forum:

Apple