Sony Google TV

Google TV sta per arrivare in Europa. Forse anche fuori dall’Inghilterra

Emanuele Cisotti

In molti non avrebbero certamente scommesso per un ritorno in grande della Google TV al CES 2012. Qualcosa invece si è mosso e, sotto molti versi, più di quello che in molti avrebbero preventivato.

LG ha presentato una sua Google TV 3D, OnLive ha annunciato l’arrivo della sua piattaforma di gaming in streaming anche per la televisione Google e Sony ha a sorpresa rinnovato la sua linea di lettori Blue-Ray con un nuovo modello aggiornato.

Ed è proprio Sony che ha diramato un comunicato stampa, anche in italiano, annunciando il nuovo NSZ-GS7 come in arrivo per il mercato statunitense e per il mercato europeo. E’ interessante notare come non si sia fatto riferimento esplicito alla Gran Bretagna, dove l’annunciato arrivo è stato rimandato più volte, e che invece:

Nel 2010, Sony ha presentato la prima HDTV e il primo lettore Blu-ray Disc powered by Google TV. Il lancio dei nuovi prodotti, il Network Media Player e il lettore Blu-ray Disc, è previsto per l’inizio dell’estate 2012, partendo da Nord America ed Europa, con un programma di distribuzione che andrà poi a interessare altri Paesi e regioni.

A seguire il comunicato stampa completo:

Sony Corporation (“Sony”) annuncia il lancio del Network Media Player “NSZ-GS7” e del lettore di Blu-ray Disc “NSZ-GP9” powered by Google TV, partendo dal Nord America e dall’Europa.
I due dispositivi, collegati al TV via HDMI, permettono di passare in tutta libertà dai programmi TV  alle proprie applicazioni e alla navigazione su Internet. Il nuovo telecomando dispone di touchpad, tastiera completa retroilluminata, microfono per la ricerca vocale e sensore di movimento a 3 assi, adatto al gioco, ma anche a eseguire operazioni in modo semplice e intuitivo.
Nel 2010, Sony ha presentato la prima HDTV e il primo lettore Blu-ray Disc powered by Google TV. Il lancio dei nuovi prodotti, il Network Media Player e il lettore Blu-ray Disc, è previsto per l’inizio dell’estate 2012, partendo da Nord America ed Europa, con un programma di distribuzione che andrà poi a interessare altri Paesi e regioni.
“Nel 2010, siamo stati i primi nel settore a lanciare i prodotti correlati alla piattaforma “Google TV”. Grazie al know-how acquisito con la Internet TV di Sony, potremo offrire prodotti sempre nuovi, per un’esperienza ancora migliore a disposizione di più clienti”, ha spiegato Masashi Imamura, senior vice president, corporate executive e president, Home Entertainment Business Group di Sony Corporation. “Inoltre, lavoreremo per creare nuovo valore aggiunto nel settore dell’home entertainment, consolidando la compatibilità con i TV BRAVIA e i dispositivi portatili”.
“Siamo entusiasti della forte partnership con Sony su Google TV. I consumatori hanno reagito molto positivamente all’aggiornamento del software di Google TV dello scorso ottobre, e non vediamo l’ora di offrire nuovi, differenti dispositivi agli utenti di diversi paesi nel 2012” ha aggiunto Mario Queiroz, VP Product Management, Google TV.
Accedendo a “Google TV”, gli utenti possono guardare trasmissioni TV , usare applicazioni e navigare in Internet. Il rapido motore di ricerca aggrega i risultati ottenuti dalla programmazione TV e da contenuti internet come YouTube™ e li mostra, tutti insieme, per consentire una comoda visione. Inoltre, i siti web o le applicazioni possono essere visualizzati simultaneamente sulla stessa schermata, accanto alle trasmissioni TV. L’Android™ Market offre più di mille applicazioni dedicate a giochi, musica, sport, notizie e molto altro, tra cui circa 150 applicazioni realizzate e ottimizzate appositamente per i TV con l’ultima versione.

Operazioni intuitive grazie al nuovissimo telecomando

Il nuovo telecomando dispone di un touchpad per agevolare le operazioni, ma anche di una tastiera completa e retroilluminata dall’elevata visibilità. Inoltre, sono presenti un microfono per la ricerca vocale e un sensore di movimento su 3 assi, adatto al gioco e all’esecuzione di operazioni in modo facile e intuitivo. E non è tutto: il dispositivo funziona da telecomando universale, consentendo di gestire il TV connesso, il decoder o gli amplificatori.

Applicazioni per dispositivi portatili di Sony, per una connettività multi-dispositivo ancora migliore

Le applicazioni per dispositivi portatili di Sony dotati di sistema operativo Android™, come Sony Tablet ed “Xperia™”, oltre a quelle per apparecchi di altri produttori, tra cui “iPad” ed “iPhone”, consentono una maggiore connettività multi-dispositivo. “Media Remote” permette all’utente di spostare un sito web da un dispositivo mobile al televisore, o viceversa di inviare il sito web visualizzato sul TV al dispositivo mobile. Inoltre, “TrackID” ricerca e identifica rapidamente le informazioni relative alla musica diffusa da trasmissioni TV, video in streaming e supporti fisici.

Connettività multi-dispositivo con il TV LCD BRAVIA

Basta un click sull’icona “Google TV” dal menu principale degli innovativi televisori BRAVIA 2012 compatibili per accedere ad Android™ Market o alle applicazioni. Inoltre, è possibile effettuare le operazioni di base del Network Media Player e del lettore Blu-ray disc powered by Google TV usando il telecomando dei TV BRAVIA.

Noi avevamo recensito la prima Google TV più di un anno fa e qualcuno a quel tempo già attendeva a gloria la televisione avanzata di big-G. Ad oggi: chi è ancora in attesa?

CESCES 2012