LG introduce la sua Google TV 3D

Giuseppe Tripodi -

Al CES di oggi non è mancato lo spazio per le smart TV: abbiamo visto il box di Marvell con processore ARM,  il nuovo televisore Lenovo con Ice Cream Sandwich e, adesso, come annunciato, andiamo a posare un occhio sulla Google TV 3D di LG.

Questo gioiellino con sistema operativo Android che tutti vorrebbero trovare davanti al proprio divano si caratterizza per due feature principali: una schermo con tecnologia CINEMA 3D, per un effetto tridimensionale simile a quella usato nelle sale cinematografiche che sarà apprezzabile utilizzando degli appositi occhialini, ma soprattutto il Magic Remote Qwerty.

A proposito di quest’ultimo, si tratta di un telecomando (anche se forse il termine è riduttivo!) tramite il quale gli utenti potranno godere al meglio l’esperienza utente che la TV di LG ha da offrire: funziona infatti come puntatore (del tutto simile ad un mouse) con gestures di movimento annesse, presenta un sistema di riconoscimento vocale e non manca una tastiera QWERTY completa.

Per comprendere al meglio ciò che il Magic Remote Qwerty ci consente di fare vi invitiamo a guardare il video in fondo: per quanto riguarda la TV in sé, purtroppo non possiamo darvi ancora ulteriori informazioni in quanto nella giornata di oggi non sono trapelate neppure le dimensioni dello schermo. Di data di commercializzazione e prezzo, poi, neanche a parlarne.

Aspettiamo il secondo giorno della fiera di Las Vegas per avere maggiori dettagli e, intanto, rinnoviamo l’invito a vedere il filmato di presentazione (l’unica cosa che ci è stata concessa!)

Fonte: Fonte
3dCESCES 2012video