01-BlueStacks

BlueStacks porterà le app di Android su Windows 8

Nicola Ligas

Facciamo un breve riassunto per capire chi sono i protagonisti della nostra storia: BlueStacks è l’azienda che ha sviluppato un software in grado di far girare le app Android su Windows (qui la nostra prova); Windows 8 è la futura major release del sistema di casa Microsoft, che sarà orientato al mondo mobile tanto da funzionare anche su tablet, condividendo l’interfaccia Metro con Windows Phone (qui le nostre impressioni). Ma qual è la grave carenza del futuro OS di Redmond? Le app, lo avrete già intuito. Dal connubio tra le due aziende potrebbero quindi derivare fasti per entrambe.

Il CEO di BlueStacks, Rosen Sharma, ha infatti annunciato a mezzo comunicato stampa che il loro software di emulazione è ora compatibile anche con la prossima versione di Windows, dando quindi la possibilità ai suoi futuri utenti di usare tutte le 400000 e più app del Market.

Sarà davvero così? Secondo il video seguente sì, ma ovviamente è troppo presto per esserne sicuri; certo, se non ci professassimo quantomeno incuriositi diremmo una gran bugia. Secondo voi sarebbe un bene che le app Android fossero emulate con facilità, o l’esclusività gioverebbe alla piattaforma di Google?

Fonte: Fonte
video